17 Febbraio, 2018

Disturbi di personalità

DISTURBI DI PERSONALITA’

La personalità (o carattere) è l’insieme delle caratteristiche, o tratti stabili, che rappresentano il modo con il quale ciascuno di noi risponde, interagisce, percepisce e pensa a ciò che gli accade.

Rappresenta il modo stabile di ‘essere al mondo’ – nel quale ci identifichiamo – che ciascuno ha costruito nel tempo, a partire dal proprio temperamento di base e dalle influenze dell’ambiente in cui è nato e cresciuto, modulando le proprie risposte rispetto ai vincoli e alle opportunità ambientali.

Nell’arco del tempo, dunque, ciascuno di noi ha costruito delle modalità di entrare in relazione con sé e gli altri, dei tratti stabili.

I disturbi di personalità sono caratterizzati dalla rigidità e dalla presentazione inflessibile di tali tratti, anche nelle situazioni meno opportune, tanto da portarci ad adottare comportamenti che spesso ci espongono a reazioni o situazioni negative.

Una specie di ‘pilota automatico’ finisce, fatalmente, ogni volta, per portarci a un vicolo cieco.

I disturbi di personalità sono organizzati in 3 cluster (insiemi):

Cluster A dei disturbi di personalità

Condotte di comportamento bizzarre o eccentriche

I disturbi di personalità del Cluster A sono:

  • Disturbo Paranoide di Personalità
  • Disturbo Schizoide di Personalità
  • Disturbo Schizotipico di Personalità

Questi disturbi condividono un significativo disagio negli ambienti sociali, ritiro sociale e pensiero distorto. Il paranoide pensa che gli altri lo danneggino, lo schizotipico pensa che gli altri non si curano o non apprezzano la sua unicità, lo schizoide che gli altri sono crudeli e rifiutanti.

Cluster B dei disturbi di personalità

Condotte di comportamento drammatiche, emotive o disregolate.

I disturbi di personalità del Cluster B sono:

  • Disturbo Borderline di Personalità
  • Disturbo Narcisistico di Personalità
  • Disturbo Istrionico di Personalità
  • Disturbo Antisociale di Personalità

Questi disturbi condividono difficoltà nel controllo degli impulsi e nella regolazione emotiva.

Cluster C dei disturbi di personalità

Condotte di comportamento ansioso o inibito.

I disturbi di personalità del Cluster C sono:

  • Disturbo Evitante di Personalità
  • Disturbo Dipendente di Personalità
  • Disturbo Ossessivo-compulsivo di Personalità

Questi disturbi si caratterizzano soprattutto per alti livelli di ansia, inibizione sociale, sentimenti d’inadeguatezza e un’ipersensibilità alle valutazioni negative.

Alessandro Ciardi si occupa di problematiche legate ai disturbi di personalità ed offre percorsi di cura presso il suo studio di Milano.

Per informazioni: alessandrociardi5@gmail.com

Cell. 3394226252